Artigiani digitali

Artigiani digitali

...

Una domanda che spesso viene posta a questa azienda è come possiamo essere sia “artigiani tradizionali” che “generazione digitale”.

E’ come se noi paragonassimo nero e bianco, giorno e notte.

Normalmente quando si pensa all’artigianato si pensa ad una bottega, piena di strumenti manuali, con un gran frastuono di macchinari molto oliati e sporchi, con pezzi di materiale di scarto ovunque e quell’odore inconfondibile proprio di quella bottega. Il proprietario della stessa, lo immaginiamo abilissimo nel suo mestiere e con una precisione e passione tale che potrebbe far innamorare di quel lavoro chiunque; ma che, al contempo, ha un rigetto totale per qualsiasi tipo di tecnologia, come dimostrato dal registratore di cassa ancora con i tasti fisici.

Questa visione tradizionale del nostro passato, raccontato dai nostri nonni e quindi ancora molto sentito, si scontra con l’immaginario collettivo del digitale: un qualcosa di pulito, senza fatica, effimero come può essere un sognatore che corre troppo con la fantasia, talmente tanto da ipotizzare qualcosa che non esiste.

Questi due mondi, così apparentemente distanti, non potrebbero mai incontrarsi, ma oggigiorno l’artigianato si è dovuto aprire sempre più al digitale per velocizzare il proprio lavoro, senza però rinunciare alla manualità maturata; mentre il mondo digitale ha dovuto incamerare l’esperienza artigianale e farla propria per iniziare a creare cose che poi alla fine potessero prendere forma e diventare reali e non rimanere esclusivamente digitali.

PZ ha fatto proprio questo concetto e sullo stesso tavolo da lavoro ha messo artigianalità e digitale assimilando i punti forza di entrambi gli aspetti, che ormai fanno parte del suo DNA.

Contatti

Per entrare in contatto con noi compila il form qui sotto, oppure scrivici: info@pz-design.it

Information request

Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Privacy policy)